29 August 2010

The originality in the fashion


EN - Why do we want to be original? Aren't we all different?

IT - Perché le persone vogliono essere originali? Non siamo di partenza già tutti diversi l'uno dall'altro?


EN - Thinking about the originality in the fashion, I arrived to this paradox. Everybody is different from the others, is absolutely unique, nevertheless there is the necessity to distinguish oneself further, through the fashion too. 
Why?

IT - Riflettendo sull'originalità nella moda, mi sono trovata di fronte a questo paradosso. Ognuno è diverso dall'altro, ognuno è assolutamente unico, eppure, anche attraverso la moda, si ha il bisogno di distinguersi ulteriormente.
Perché?  


EN - Maybe because we are indeed different and unique compared to the others, but, after all, we are also very similar. The fashion makes uniform, there is no doubt. The mass production, the low-cost and the luxury brands, the latest fashion tendencies, all tend toward different kinds of homogeneity. So, through the fashion, through a misplaced detail, one tries to be different, to stand out.

IT - Forse perché si è tutti diversi, ma in fondo si è anche molto simili. La moda uniforma, su questo non c'è dubbio. La grande produzione, le catene low-cost, le grandi firme, le ultime tendenze, tutto ciò tende a varie forme di omogeneità. Allora, proprio attraverso la moda, attraverso quel particolare fuori luogo, si cerca la differenziazione. Per spiccare, per distinguersi.


EN - However the originality requires a continuous effort. When an unconventional idea starts to circulate, there is first an observation phase, then an emulation phase and finally a big propagation; it is exactly at this point of the process that a new fad is born.

IT - Tuttavia essere originali richiede uno sforzo continuo. Infatti, quando qualcosa di non convenzionale inizia a circolare, si ha prima una fase di osservazione, seguita da quella di emulazione e poi da quella di espansione a macchia d'olio; è esattamente a questo punto del processo che è nata una nuova moda, una nuova tendenza.


EN - So who was original at the beginning is going to be in fashion and, consequently, will have to look for a new idea. Being original in an unending process that requires a continuous change, like who always follows the fashion. To be noted, anyway, that the former is original, the latter is just fashionable.

IT - Quindi chi in partenza era originale, si ritroverà un giorno alla moda e non può far altro che cercare una nuova idea. Essere originali è un processo senza fine, che richiede uno stato di mutamento continuo, simile a quello che subisce chi segue pedissequamente la moda. Da notare però che il primo è originale, gli altri sono soltanto alla moda.


EN - Maybe having a strong personality and being truly ourselves, beyond the fashion, are the best ways to be original.

IT - Forse avere una solida personalità ed essere veramente se stessi, al di là delle mode e delle varie correnti, è la maniera più efficace per essere originali.



You may like also: The art in the fashion.

Sources of the photos: The chic attitude, JAK & JIL BLOG, Fashion Zen, FrouFrouu, StreetTONIC, garance doré, GQ.COM, StockholmStreetStyle, STYLECLICKER

6 comments:

  1. Ecco un argomento proprio interessante, e illustrato da foto scelte particolarmente bene!

    Già, perché cercare ad essere diversi degli altri visto che lo siamo già?
    Per me è una cosa piuttosto sana, visto che vedo troppa gente che al contrario vuole essere come gli altri. D'altronde è per questo che ho smesso di fare l'insegnate: gli adolescenti tutti uguali e così conformisti mi facevano venire una gran tristezza, senza parlare del fatto che ero incapace di riconoscerli gli uni degli altri! Forse sapersi differenziare degli altri sia un atteggiamento adulto.

    Poi c'è originale e originale. Il primo, quello di cui parli, è un originale che evolve nel mondo della moda (e spera di finire sui siti di streetstyle). Ma ci sono anche delle persone che hanno trovato il loro stile, uno stile originale che gli corrisponde, e tengono questo senza cambiare in continuo e senza cercare per forza a farsi notare. Per esempio adoro le vecchiette eccentriche!

    Alla fine, originali modaioli o originali più tranquili, mi piacciono sempre per la fantasia che mettono nel quotidiano.

    ReplyDelete
  2. Ciao, grazie per le tue osservazioni interessanti!
    Quella che mi ha fatto maggiormente riflettere é stata quella sugli adolescenti, i quali fanno proprio di tutto per non essere originali e al contrario per uniformarsi.
    Forse lo fanno perché sono nel limbo di "non-fanciullezza" e "non-maturitá" e sentono il bisogno di identificarsi nei loro coetanei, gli unici in cui si riconoscano pienamente.
    Non c'é dubbio, peró, che siano anche vittime (come lo sono anche gli adulti) di un bombardamento mediatico ai loro danni, perché nelle generazioni passate non si sono raggiunti i livelli di oggi giorno.

    ReplyDelete
  3. bellissima la scelta delle foto, bello il taglio del pezzo. bravissima mi piace il tuo blog perchè ha dei contenuti

    ReplyDelete
  4. Grazie mille, ne sono onorata!

    ReplyDelete
  5. Assolutamente d'accordo.. Oggi su facebook parlavo con una mia amica più o meno di questo.. e da un pò di tempo ho cominciato a manifestare i miei gusti che erano "latenti" ma mai espressi poichè controcorrente, sempre. Da quando ho cominciato a farlo, sono stata accusata di essere stata "traviata" da questo mondo della moda.. Io al contrario cerco di spiegare la mia posizione ma è inutile.. In una città come Palermo dove ti "obbligano" ad essere uguale a tutti gli altri, distinguersi è una lotta.. nei negozi ci sono SOLO le stesse cose, e se esci fuori dal coro sei in continuazione sotto i riflettori..ma è proprio detto che una cerchi di distinguersi per apparire? non può farlo semplicemente per un suo gusto personale..?? E' bello sapere di non essere incompresa..almeno qui!!

    ReplyDelete
  6. Non ti curare dei pregiudizi altrui!

    ReplyDelete

Note: Only a member of this blog may post a comment.

Muses

- BARCELONA - BERLIN - MONACO - MUNICH - PARIS - PROVENCE-ALPES-CÔTE D'AZUR - ROME - VIENNA ABBEY LEE KERSHAW AGYNESS DEYN ALESSANDRA AMBRÓSIO ALEXA CHUNG AMANDA BROOKS AMBRA MEDDA ANABELA BELIKOVA ANDIE MACDOWELL ANGELINA JOLIE ANNA MOUGLALIS ANNA SELEZNEVA ANNA WINTOUR ASHLEE SIMPSON ASHLEY GREENE AUDREY HEPBURN AUDREY TAUTOU BAMBI NORTHWOOD-BLYTH BARBARA PALVIN BEATRICE BORROMEO BEE SHAFFER BENEDETTA PARODI BÉRÉNICE BEJO BIANCA BALTI BIANCA BRANDOLINI D'ADDA BLAKE LIVELY BRIGITTE BARDOT CAMILLA BELLE CARA DELEVINGNE CAREY MULLIGAN CARINE ROITFELD CARLA BRUNI CAROLINE GRIMALDI CAROLINE LEE BOUVIER CATHERINE MIDDLETON CHARLENE WITTSTOCK CHARLOTTE CASIRAGHI CHIARA FERRAGNI CHRISTY TURLINGTON CLAIRE DANES CLARK GABLE CLAUDIA SCHIFFER COCO BRANDOLINI D'ADDA COLE TUSZNIO CRISTINA PARODI DASHA ZHUKOVA DELFINA DELETTREZ FENDI DIANE KEATON EDWARD WESTWICK ELIOT PAULINA SUMNER ELISA SEDNAOUI EMMA WATSON ERIN WASSON EUGENIE NIARCHOS EVA MENDES FILIPA FINO FRANCA SOZZANI FREJA BEHA FRIDA GUSTAVSSON GABRIELLE CHANEL GAIA REPOSSI GASPARD ULLIEL GEMMA ARTERTON GEMMA WARD GEORGIA MAY JAGGER GINEVRA ELKANN GIOVANNA BATTAGLIA GLENN GOULD GRACE KELLY GWYNETH PALTROW HALLE BERRY HANNELI MUSTAPARTA HUGH LAURIE INÈS DE LA FRESSANGE IRIS APFEL ISABEL LUCAS ISABELLA BORROMEO JAMIE BECK JANUARY JONES JENNIFER GARNER JESSICA ALBA JESSICA BIEL JESSICA BROWN FINDLAY JESSICA HART JESSICA QUIRK JULIA RESTOIN-ROITFELD KARLIE KLOSS KATE HUDSON KATE MOSS KATE WALSH KELLY RUTHERFORD KERI RUSSEL KIRSTEN DUNST KRISTIN CAVALLARI KRYSTEN RITTER LAURA BAILEY LAURA CARMICHAEL LAURA FANTACCI LAVINIA BORROMEO LEIGHTON MEESTER LETIZIA ORTIZ ROCASOLANO LILY COLLINS LISANNE DE JONG LOU DOILLON LOUISE BROOKS LYNN AMELIE RAGE MADELEINE BERNADOTTE MAGDALENA FRACKOWIAK MAGGIE GYLLENHAAL MARGHERITA MISSONI MARIE CAVALLIER MARIE CHRISTINE VON REIBNITZ MARION COTILLARD MARISA MILLER MARY DONALDSON MARYNA LINCHUK MATILDE BORROMEO MEG RYAN MELISSA TAMMERIJN MICHELLE DOCKERY MICHELLE OBAMA MICHELLE WILLIAMS MILLA JOVOVICH MIRANDA KERR MISCHA BARTON NATALIA VODIANOVA NATALIE IMBRUGLIA NATALIE PORTMAN NATASHA POLY NICHY HILTON NICOLE RICHIE OLIVER HARDY OLIVIA PALERMO OWEN WILSON PATRICIA VAN DER VLIET POPPY DELEVIGNE RACHEL BILSON RANIA AL YASSIN RENÉ MAGRITTE RITA HAYWORTH ROSARIO NADAL ROSSELLA JARDINI SAMANTHA HARRIS SARAH JESSICA PARKER SARAH VICKERS SIENNA MILLER SOFIA COPPOLA SOPHIA GLÜCKSBURG STAN LAUREL STELLA MCCARTNEY TANG WEI TATIANA BLATNIK TATIANA SANTO DOMINGO TAYLOR SWIFT TAYLOR TOMASI HILL VANESSA PARADIS VERONICA VAREKOVA VICTORIA BERNADOTTE VIVIANA VOLPICELLA VIVIEN LEIGH VLADA ROSLYAKOVA WHITNEY PORT WINONA RYDER WOODY ALLEN YULIA TYMOSHENKO YUVAL SCHARF

About my English

I am not English mother tongue, so I apologize for my mistakes and I would be glad if you notify me of them.

About the images

The sources of the images present in this blog are always mentioned at the end of each post. If there are images that should not be present here, please contact cecilia.allstar(at)gmail(dot)com and the images in question will be immediately removed.